Crea sito

BUFERE DI NEVE SULLE ALPI, VELOCE PEGGIORAMENTO IN ATTO

Buona serata a tutti voi.

Come annunciato la perturbazione in arrivo dal Regno Unito spinta da aria fredda sta generando un peggioramento veloce ma intenso in queste ore sulle Alpi.

Bufere di neve in Piemonte valle d’Aosta in atto proprio ora già dagli 800m di quota.

Ecco alcune immagini dalle web cam in tempo reale.

Macugnaga
Riale Formazza
Precetto macugnaga

Veloce il peggioramento che si sta spostando veloce verso le Alpi centro orientali dove anche qua la neve cadrà a quote medie.

Poche precipitazioni sulle pianure settentrionali più marcate su quelle orientali quasi assenti su quelle occidentali.

Pioggie in arrivo specie su Emilia Liguria Veneto alta Toscana.

Nella notte il fronte raggiungerà il centro sud Italia dove nella mattinata di domani darà luogo a piogge più organizzate, e nevicate in appennino ma a quote piuttosto alte 1600 1800m.

Non escludiamo addirittura temporali in arrivo nelle prossime ore su parte della val Padana e domani sul versante adriatico centrale.

Rinforzano i venti che diverranno molto forti ancora una volta con picchi di 100kmh su Alpi e parte del centro.

Migliora già dalla giornata a partire dal nord con nuova rimonta anticiclonica difficile ormai da debellare.

Dai modelli é possibile ipotizzare ad oggi un nuovo peggioramento del tempo dal 20 in poi, con contributo freddo che porterà maltempo specie al centro sud.

Possibile quindi anche qua il ritorno della neve a quote via via più basse intorno ai 1000m di quota specie su Abruzzo Molise.

Anomalia termica e pliviometrica marcata al nord Italia dove continua una situazione grottesca e insignificante ormai da oltre 2 mesi.

L’inverno 2020 si è rivelato un flop totale fin’ora, unica nota positiva sono state le nevicate di novembre sulle Alpi al nord che si sono mantenute ma solo in quota, altrimenti sarebbe stata dura per le località sciistiche.

Situazione critica in appennino invece con l’inverno che non è mai partito purtroppo.

Non perdete i prossimi aggiornamenti come vi invitiamo a non perdere la speranza…

Un saluto a tutti e buona serata.

Christian

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.