Crea sito

INCUBO OTTOBRATA IN ARRIVO MA NON OVUNQUE

Buona serata a tutti voi.

Dopo un inizio di ottobre scoppiettante all’insegna del freddo del maltempo, ci eravamo catapultati direttamente a novembre.

Invece quello che si sperava scongiurare almeno quest’anno arriverà lo stesso.

Sicuramente con intensità e durata minore ma arriverà.

Stiamo parlando della.

Ormai classica OTTOBRATA che preferiamo chiamarla colpo di coda di fine estate ovviamente, e anche quest’anno dopo tanto maltempo arriverà.

La cosa positiva però è che non arriverà ovunque.

Qualcuno di noi si salverà da questo supplizio e chi probabilmente non risentirà di questa saranno le regioni settentrionali.

Andiamo però con ordine e vediamo cosa ci aspetta nei prossimi giorni.

Nella prossima settimana Condizioni stabili e di alta pressione sembrerebbero protrarsi sulle regioni centro-meridionali almeno fin verso il mercoledì, con prevalenza ancora di tempo soleggiato.

Al Nord invece qualcosa potrebbe iniziare a cambiare, a causa dell’abbassamento di latitudine del flusso atlantico che tenterebbe di inviare la parte più avanzata delle perturbazioni già tra martedì e mercoledì.

i loro primi effetti sarebbero avvertibili al Nordovest già da martedì, quando potranno fare la loro comparsa leprime deboli piogge.

Maltempo più organizzato probabilmente da mercoledì con piogge su tutto il nord Italia e neve sulle Alpi solo in quota.

Al centro ed al sud farà abbastanza caldo ma tranquilli che questo sarà avvertibile solo di giorno.

Nei successivi giorni la tendenza sembra essere con una nuova apertura del flusso atlantico più deciso ma vista la distanza temporale è meglio analizzare il tutto nei prossimi giorni.

Ad oggi comunque sembra che il sud Italia rimanga in regime anticiclonico anche nel lungo termine.

Discorso diverso per il centro italia ed il nord che sarebbero più interessati da eventuali inpulsi perturbati.

Non perdete i prossimi aggiornamenti mi raccomando.

Un saluto a tutti e buona serata.

Christian