Crea sito

VALENTINA GREGGIO

Quando ho appreso che è di Verbania, non ho pensato al fatto  che fosse una campionessa Mondiale,e presa dall’euforia le ho scritto.

Sono nata qui ,e valorizzare i luoghi e le personoe che hanno fatto della miacittadina,una piccola perla del Lago Maggiore,mi rende fiera.

Orso Bianco poi ama la neve e tutti gli sport che ne hanno una componente.

VALENTINA GREGGIO..pagina ufficiale facebook.

 

Valentina Greggio: «Io non ho paura»
La donna che sfida le leggi della fisica

Questo il titolo del corriere della sera ,nel presentarla.

Mi sono detta ,”figurati se una campionessa mondiale ti da retta”.

Ma io ci ho provato comunque.

Ho trovato una ragazza disponibile,oltre che una grande campionessa.

Nata e residente a Verbania[1] e tesserata per il Centro Agonistico Domobianca[2], tra il 2007 e il 2011 ha gareggiato nei circuiti FIS di sci alpino, senza conseguire risultati di particolare rilievo[3]. Passata allo sci di velocità, ha esordito nei circuiti di gara internazionali il 15 gennaio 2012, piazzandosi seconda in una gara FIS di categoria Speed Downhill (abbreviato SDH, ove si gareggia non con il materiale specifico per lo sci di velocità, bensì in tenuta da sci alpino) tenutasi a Lackenhof am Oetscher, in Austria. Poco più di un mese dopo, il 26 febbraio, ha esordito in Coppa del Mondo categoria SDH, chiudendo al sesto posto la tappa di Pas de la CasaGrandvalira (Andorra); il 18 marzo ha poi bissato il medesimo risultato a Vars (Francia).

Nella stagione successiva, il 26 gennaio 2013 si è laureata campionessa del mondo per la categoria SDH in quel di Vars, per poi aggiudicarsi la Coppa del Mondo di categoria, grazie a quattro vittorie (a Idrefjall, Pas de la CasaGrandvalira e Verbier) e due quarti posti (a Sun Peaks). Il 3 aprile seguente ha fissato il record mondiale femminile di velocità per la categoria SDH, raggiungendo i 202,576 km/h sulla pista di Vars[4]

Il 25 gennaio 2014 ha debuttato nella categoria S1 (Speed One) della Coppa del Mondo (iniziando ad adottare materiali specifici per lo sci di velocità), andando subito a vincere la tappa di Vars[5]; nel prosieguo della stagione ha vinto altre due tappe di Coppa a Pas de la CasaGrandvalira (ove si è anche aggiudicata una gara FIS) e ha ottenuto poi due terzi, un quarto e un quinto posto; ha così concluso la classifica di Coppa al secondo posto assoluto, con 515 punti.

Il 2 marzo 2015 ha vinto il titolo mondiale per la categoria S1 a Pas de la CasaGrandvalira, andando poi ad aggiudicarsi la Coppa del Mondo, grazie a quattro vittorie e un terzo posto in altrettante tappe.

A marzo 2016, grazie a cinque vittorie consecutive in altrettante tappe di Coppa del Mondo, si aggiudica la sfera di cristallo per il secondo anno consecutivo. Il 26 marzo inoltre stabilisce il record mondiale femminile di velocità, raggiungendo i 247,083 km/h sulla pista di Vars e superando il primato di 242,590 km/h detenuto dal 2006 da Sanna Tidstrand.

fonte Wikipedia

Cosi le ho chiesto un intervista,breve e semplice ,da condividere con voi Orsi.

@orsobinacoice

prima domanda

Sei giovanissima e hai inziato molto piccola a sciare,hai raggiunto successi incredibili, mi chiedevo quanto della tua vita privata hai sacrificato e se lo rifaresti?

l

V.G.

Si, ho sacrificato molte cose tra cui le cene con gli amici, feste di compleanno, ecc. Però lo rifarei di sicuro perchè lo sport mi ha dato moltissime emozioni e soddisfazioni e alla fine mi sono fatta molti amici nuovi. E poi … Le vere amicizie sono rimaste anche se sono poco a casa e spesso non posso uscire con loro perchè sono via o perchè sono stanca.

n_greggio230316-png

@orsobiancoice

Verbania è una piccola realtà,ma offre tante opportunità di sport,dal Lago alla Montagna,peccato ultimamente nevichi meno rispetto agli altri anni,hai mai pensato di trasferirti in altre zone??

unnamed

V.G.

No perchè ormai ho tutto qui, mi piace stare a Verbania e sono abituata a viaggiare per andare a sciare quindi per me non è un problema.

@orsobiancoice

A chi vuole intraprendere la tua carriera,cosa consiglieresti peer approcciarsi a questo sport?

V.G.

Intanto bisogna essere bravi sciatori e aver fatto gare di sci alpino e, se gli piace la velocità, ha doti di scorrevolezza e non ha paura, allora può iniziare a provare lo speedski.

@orsobiancoice

Ultima domanda ti sei ispirata a qualche camione del passato?

V.G.

Onestamente no. Ho semplicemente seguito quel che mi diceva il cuore, facendo quello che mi rendeva felice e, con sacrifici e impegno, ho ottenuto quello che una volta, da bambina, era solo un sogno .

unnamed

Gia un sogno,e chi non lo ha.

Ma forse Valentina è un esempio da seguire,e ci rende partecipi del suo sogno,che certamente ha raggiunto attraverso tenacia e sacrifici.

Ma credo  che ,alla fine. i risultati ottenuti l’abbiano ripagata e dato ragione.

Orso Bianco ringrazie Valentina,per la disponibilità e per aver paerto il suo mondo.

VOi cosa  aspettate  a realizzare il vostro sogno??

BARBARA

intervista realizzata nel 2017

CONDIVIDI
  • 160
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    160
    Shares
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •  
  •  
  •  
  •  
  •