Crea sito

IRRUZIONE FREDDA, CALO TERMICO E VENTO IN ARRIVO

Eccoci di nuovo, per nuovi importanti aggiornamenti.

L’alta pressione si sta espandendo velocemente .

Dopo le ultime piogge di oggi sulla Sicilia, ci sarà bel tempo,e anche caldo per il periodo per tutto il weekend.

Ma attenzione, perché da domenica sera ci sarà il primo vero colpo di scena!

Da una parte l’alta pressione che si allungherà fino le isole britanniche.

Dall’altra una perturbazione Scandinava, farà si che correnti fredde direttamente dal mare del Nord, si getteranno nel Mediterraneo interessando anche l’Italia.

Si attiveranno subito e in modo anche impetuoso sull’Adriatico , venti di Bora e di Grecale, che faranno crollare le temperature in pochissimo tempo.

Le zone più interessate da questo primo impulso, saranno le adriatiche e le regioni affacciate sullo ionio.

Al Nord e sulle tirreniche, avremo in un primo momento, l’attivazione di venti di favonio in caduta dalle Alpi.

Quindi la diminuzione delle temperature,  sarà molto meno marcata.

Diciamo che l’ingresso dei freddi venti da est,determinerà in un primo momento tempo stabile ,secco e ventoso su buona parte d’Italia.
Solo successivamente potrebbe scavarsi un centro di bassa pressione sullo ionio, che determinerà maltempo su Abruzzo,Puglia e Calabria ionica .

Successivamente più e meno a metà settimana, un’ Altro ingresso di aria più fredda sarà determinante, per un calo delle temperature su tutta l’Italia.
Addirittura al Nord Italia ,i valori minimi notturni, potrebbero scendere al di sotto dei 5gradi, con possibili prime deboli brinate localizzate.

Potrebbe proseguire l’instabilità sulle regioni del basso Adriatico/ionio,con prime nevicate anche in appennino.

Anche le regioni del nord est potrebbero avere ,intorno a mercoledì,delle nevicate sulle Alpi di confine fin verso i 1200m !

Difficile come sapete determinare le precipitazioni con ingressi di aria fredda orientale, quindi anche vista la distanza temporale andiamo con cautela.

Saranno possibili modifiche per localizzazione e intensità dei fenomeni anche sostanziali.
Questo lo vedremo passo passo…

Per ora aspettiamo il tanto atteso calo termico definitivo

Apriamo le braccia verso la nuova stagione… che sono sicuro ci darà delle soddisfazioni.

Buona serata a tutti

Christian

CONDIVIDI
  • 160
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    160
    Shares
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •  
  •  
  •  
  •  
  •