Crea sito

LA LEGGENDA DEL VENTO DEL NORD:storie di neve


MI VIENE DA PENSARE A UN VIAGGIATORE SOLITARIO IN UNA NOTTE BUIA, CON UNO ZAINO PIENO DI SPERANZE, LE TASCHE COLME DI PESIERI

Inizia cosi il viaggio del vento del Nord, freddo e solo colui che nel silenzio più assoluto è capace di alzare enormi tempeste, di portare le temperature più basse, di regalare panorami da sogni.

Penso al vento e immagino l’essere più libero della terra, degli elementi stessi che la compongono, libero di prendere ogni forma e colore, di accarezzare gli alberi oppure una guancia,libero di correre nel cielo e spostare le nuvole.

Il vento del Nord,grande immenso nella sua solitudine, mi appartiene cosi’ discreto eppure d’impatto, capace di ribaltare le sorti di un tempo avverso, o di renderlo tale a seconda di come uno vede le cose.

La leggenda narra di un vento, rimasto solo, perchè gli altri girovagavano per il mondo senza un perchè, senza una meta: lui puntava alla stella del Nord. Cosi, deciso ad arrivarci prese il suo zaino carico di speranze, vi mise dentro tutti i pensieri del mondo, le gioie e i dolori , per distribuire equamente a tutti un po’…E inizio’ il suo cammino verso il grande Nord, dove avrebbe trovato la Regina dei Ghiacci , la Stella Polare e il grande Orso Bianco. nel suo lungo cammino, lascio’ indetro i dubbi, le maldicenze, i segreti, e le lacrime. Decise che nel mondo avrebbe portato la gioia.

E cosi’ fu, dopo lungo e indicibile camminare il Vento giunse, e trovo’ la sua casa, il suo animo era cosi puro che la Regina dei Ghiacci gli diede il compito più importante: abbassare le temperature, e portare tempeste di neve.Da quel momento il vento del NOrd divenne il principale vento del Generale Inverno, e da allora ad oggi non smette di dare gioia.

Quando tira il vento, quando tira il vento
Quando tira il vento, ascolto te che stai chiamando
Quando tira il vento, quando tira il vento
Quando soffia il vento
Qui non piove più oramai, cielo aperto azzurro e poi
Spazi grandi e verdi tra noia e tranquillità
Ma forse tu nevicherai
E se si alzerà il vento
Lo vedremo scatenare le più alte onde in mare
E poi sarà tempesta

Tiziano Ferro “Il vento”

Come aveva promesso.

Ba

libro consigliato

Polar Dream di Thayer Helen
Ordinalo sul Giardino dei Libri