Crea sito

NEVE COPIOSA IN ARRIVO SU ALPI E APPENNINI

Buon giorno a tutti.

L’arrivo di continue perturbazioni atlantiche associate ad un calo termico proveniente dalla lontana Groenlandia porterà nei prossimi giorni tantissima neve sulle nostre montagne.

Il grosso delle precipitazioni a partire da giovedì ma giornata super proprio venerdì, ma vediamo nel dettaglio.

GIOVEDÌ

Una perturbazione raggiungerà le Alpi a partire dalle zone occidentali con fenomeni che in giornata si trasferiranno sui settori centrali e su quelli dolomitici, con fiocchi mediamente oltre i 1400/1600m, tendenti però ad attenuarsi da ovest dal pomeriggio sera.

VENERDÌ

 Come detto dovrebbe essere la giornata più propizia alle nevicate con maltempo su gran parte delle Alpi,   con neve Anche copiosa a tratti su quelle occidentali, ma principalmente su quelle centro-orientali.

In questa occasione le neve cadrà oltre i 1200/1400m ma a tratti anche più in basso a fine giornata sulle Alpi occidentali.

NON SI ESCLUDE NEVE FINO SOTTO I 1000 M SUI SETTORI OCCIDENTALI SPECIE VALLE D’AOSTA E Piemonte ADDIRITTURA NOI CREDIAMO CHE NEL CUNEESE LA NEVE POTREBBE SCENDERE INTORNO AI 500M questo perché le regioni occidentali godrebbero di un calo termico più consistente.

Proprio in questa giornata è molto PROBABILE che la neve possa imbiancare anche L’APPENNINO CENTRO SETTENTRIONALE A QUOTE PROSSIME DI 1400/1500M in SERATA!

Manna dal cielo per tutte le località sciistiche italiane che vedrebbero finalmente dopo tempo un ottima partenza per avviare una stagione che perché no potrebbe essere anticipata!

A seguire nuove precipitazioni e ancora neve in montagna per la prossima settimana?

Vedremo… Seguiteci sempre su http://Www.orsobianconews.it

Christian

CONDIVIDI
  • 160
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    160
    Shares
  •  
    264
    Shares
  • 264
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Specify Twitter Consumer Key and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Twitter Login to work

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.