Crea sito

NUOVO PEGGIORAMENTO IN ATTO, PIOGGIA NEVE VENTO NON SI PLACANO

Buona serata a tutti voi.

Situazione, piuttosto difficile ancora in Emilia e Toscana dove i corsi d’acqua continuano ad ingrossare e il rischio alluvione è sempre concreto.

Come già annunciato il tempo però sta già peggiorando ancora, il tutto ad iniziare da ovest.

Pilotata da una vasta area di bassa pressione presente sull’Europa centro-occidentale una nuova intensa perturbazione sta per raggiungere il Nordovest e darà luogo a condizioni di maltempo con fenomeni anche violenti accompagnati da forti venti di Tramontana scura in Liguria.

Le prime piogge stanno già interessando tratti di Liguria e basso Piemonte, ma nel corso della giornata si intensificheranno fino a divenire forti e insistenti Domani.

Il tutto sarà accompagnato dalla discesa di aria più fredda dai quadrati settentrionali che andrà ad alimentare venti forti di tramontana che sulla Liguria potranno portare neve nella serata e nottata in arrivo fin verso i 200m su savonese e genovese.

Attesa neve ancora a Cuneo e basso Piemonte a quote basse sui 200 300m.

Sul resto delle Alpi occidentali la neve cadrà copiosa già dai 500m del Piemonte agli 800 900m della Lombardia che domani sarà anch’essa sotto scacco del maltempo.

Giornata davvero caratterizzata da forti piogge che cadranno anche su Liguria Emilia occidentale con neve in appennino anche sotto i 1000m.

Particolarmente colpito appennino Piacentino e parte di quello Toscano.

La settimana presenterà nuovi affondi perturbati specialmente relegati al nord ovest in quanto ci sarà una ripresa della pressione sul resto d’Italia.

Questo perché le profonde depressione atlantiche con i suoi minimi sul regno Unito piloteranno correnti più umide che riusciranno ad interessare Maggiormente Piemonte Valle d’Aosta Liguria e a tratti la Lombardia.

Attese nevicate record ancora sulle Alpi.

Record che fanno pensare… Pensare che il tempo fa ciò che vuole… Aprire le proprie menti!

Prossimo fine settimana possibile un nuovo peggioramento ma questa volta con coinvolgimento anche del centro sud? Possibile un nuovo ciclone mediterraneo che non è da escludere, con rischio concreto di rivivere il maltempo devastante dei giorni scorsi.

Seguiteci sempre..

Un saluto a tutti…

Christian

CONDIVIDI
  • 382
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    382
    Shares
  •  
    175
    Shares
  • 175
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.