Crea sito

QUANDO L’INVERNO ARRIVA A PRIMAVERA

Buona serata a tutti voi.

Anche oggi siamo qua ad analizzare quello che è stato questo inverno fin’ora.

Un vortice polare super potente e un anticiclone azzorriano in gran forma hanno letteralmente annientato l’inverno 2019/ 2020.

Annientato non solo in Italia ma anche su tutta l’Europa e parte della Russia.

Discorso ben diverso per le zone dove il vortice polare ha ristagnato regalando molti record di gelo neve e inverno siderale.

Basti guardare in Canada, Islanda, Groenlandia, nord della Norvegia per capire subito che raccontare a loro che siamo in un periodo caldo sarebbe una frottola immane.

Vere e proprie tempeste di neve con gelo siderale hanno caratterizzato tutto questo inverno fin’ora nelle zone citate.

Canada
Canada

In Europa discorso ben diverso perché come si sa queste configurazioni per noi sono deleterie, l’inverno non è che non c è stato anzi, ha solo scelto anche quest’anno lidi diversi.

Ma cosa potrebbe succedere da qua in avanti??

Il vortice polare non è immortale e come ogni hanno andrà incontro ad un warming della stratosfera.

Addirittura il modello americano vede uno SW (stratwarming) proprio per i primi giorni di febbraio.

Molto evidente il riscaldamento previsto di quasi 70 gradi se non oltre.

Questo tenderà oltre che ad indebolirlo anche a schiacciare il vp verso latitudini più europee se così possiamo dire.

Premetto che dopo uno SW GLI EFFETTI SONO VISIBILI DOPO ALMENO 15 GG.

Quindi a parte qualche fugace possibilità di modeste incursioni fresche nel medio periodo, il grosso potrebbe arrivare dopo metà del mese prossimo.

Molti pensano che le ondate di gelo di febbraio e marzo siano meno durature ma non è così.

Nella storia ci sono stati molti eventi degni di nota anche sul finire d’inverno e addirittura in primavera.

Primavera che quest’anno come anche per l’anno scorso potrebbe non essere contemplata se non dal calendario.

Cosa pensiamo?

L’inverno il freddo è anche la neve arriverà anche se in ritardo, quello che conta è godere di quello che arriva perché il tempo si prende sempre una rivincita.

Il GOL DELLA BANDIERA SI FARÀ, E FORSE NON SOLO UNO….

Un saluto a tutti

Christian