Crea sito

TRENO PERTURBATO IN ARRIVO È SOLO L’INIZIO

Buona serata a tutti.

Irruzione artica arrivata, segnalazioni di temporali nevosi fino a bassa quota grandine e in alcuni casi Groupel anche sulla capitale.

Venti Impetuosi anche al nord quando intorno a mezzogiorno i venti di favonio hanno spazzato le pianure con raffiche fino a 60 kmh.

Neve sulle Alpi specie di confine dove continuano anche in queste ore fino a fondo valle.

Riale
Sandomenico

Al centro venti impetuosi sul tirreno dove I collegamenti Marittimi sono stati sospesi.

Forti venti di garbino in caduta dagli appennini hanno spazzato invece l’Adriatico.

Domani forte crollo termico pensate che sull’Appennino Emiliano abbiamo già avuto un calo di oltre 20 gradi.

Domani dopo una mattinata fredda ma piuttosto tranquilla, peggiora dal primo pomeriggio al nord est e al centro sud.

Una seconda perturbazione è già in agguato e porterà molte piogge e neve dai 1000m di quota in appennino centrale intorno ai 1500m su quello meridionale.

Sulle Alpi continua la neve sui versanti confinali fino a quote bassissime.

Un nuovo peggioramento è previsto per il weekend ancora sulle medesimale zone escludendo ancora una volta le regioni di nordovest e parte di quelle tirreniche.

ATTENZIONE PERÒ PERCHÉ DALL’INIZIO DELLA PROSSIMA SETTIMANA un forte peggioramento per una nuova perturbazione nord atlantica a carattere freddo porterà molto maltempo con possibilità di una CICLOGENESI mediterranea.

Il prodotto di questo peggioramento sarà molta pioggia e neve fino a bassa quota al nord Italia con piogge ovunque.

Mancano ancora un po’ di giorni ma il trend dovrebbe ormai essere a grandi linee questo.. Finalmente…

Un saluto a tutti e buona serata.

Christian