Crea sito

ULTIMISSIME, NEVE STANOTTE FINO A BASSA QUOTA, UNO SGUARDO ALLA PROSSIMA SETTIMANA

Buona giornata a tutti.

L’impulso perturbato é ormai in avvicinamento alla nostra penisola ed entro la nottata arriveranno le prime piogge al nord ovest Liguria alta Toscana ed Emilia.

Avremo però una novità rispetto agli aggiornamenti precedenti e riguarda il basso Piemonte più precisamente le langhe e l’astigiano.

Mentre sulle Alpi occidentali cadrà la neve a quote intorno I 800 900m qua la neve potrebbe spingersi ben più in basso.

L’aria fredda sedimentation in questi giorni potrebbe favorire nevicate fino a 300m di quota! Non escluse quindi sorprese bianche per il basso Piemonte questa notte.

Le piogge al nord ovest saranno più incisive su Liguria, basse pianure di Piemonte e Lombardia ed Emilia nonché appennino Tosco Emiliano dove la neve cadrà probabilmente intorno agli 800m.

A quote superiori invece sull’Appennino centrale soprattutto nella giornata di sabato.

Domenica permarra’ residua instabilità che si PROLUNGHERA’ anche nella giornata di lunedì e soprattutto martedì.

Infatti proprio ad inizio settimana è visto l’abbassamento temporaneo del flusso atlantico che porterà ad un nuovo peggioramento del tempo specie su Alpi occidentali e successivamente anche su Emilia alta Toscana Umbria e Marche.

Le temperature rimarranno piuttosto miti con neve solo sopra i 1000 1200m.

A seguire possibile nuovo rinforzo della pressione con clima mite proprio a ridosso dei giorni della merla.

L’unico freddo sarà dato dalle inversioni termiche e dalle nebbie che tornerebbero di gran carriera sulle pianure del nord Italia.

Ancora non se me esce del tutto quindi, si continua con questo clima che apparentemente non ci appartiene.

Un saluto a tutti.

Christian